SOFTWARE DI SELEZIONE DEGLI SCAMBIATORI TERMICI

L’automazione è a portata di clic: dal calcolo delle prestazioni alla gestione degli ordini e
generazione dei documenti per la produzione, la gestione di un intero processo produttivo
non è mai stata così rapida e semplice.

Modulo di selezione

Il modulo di selezione degli scambiatori termici offre le seguenti funzionalità:

  • Algoritmo di calcolo;
  • Metodo NTU basato sulla legge di rendimento standard;
  • Allineamento (fine tuning) dei coefficienti in base ai risultati dei test forniti;
  • Calcolo delle prestazioni di tubi e alette per scambiatori a condensazione monofase, a espansione diretta, a vapore e a refrigerante;
  • Selezione della batteria più economica;
  • Calcolo della PED;
  • Ottimizzazione delle dimensioni;
  • Calcolo di sistemi di condensazione a vapore e sistemi di recupero di calore con due o più serpentine;
  • Integrazione con software di terze parti, come motori CAD, strumenti ERP.
  • Report dei risultati di calcolo in output;
  • Calcolo del prezzo;
  • Modulo di disegno.

MODULO DI PRODUZIONE

Il software di selezione di batterie di ALTEC può essere arricchito dalle seguenti funzionalità per generare la documentazione richiesta per la produzione:

  • Creazione dell’ordine;
  • Elenco delle batterie da produrre con un report contenente l’elenco di tubi, alette, collettori; etichette per pacchi di alette, pacchi di tubi e batterie.
  • Gestione dei dati statistici.

Modulo di sviluppo dei circuiti: salvataggio e gestione di diversi tipi di circuiti in base al tipo di batteria;

Modulo di configurazione dei disegni: l’utente può selezionare un’esecuzione della batteria tra un elenco di disegni preconfigurati, modificare alcune dimensioni e stampare uno sketch del disegno della batteria insieme ai dati sulle prestazioni. Per ogni esecuzione della batteria l’utente configura il numero, la posizione e il valore di ogni dimensione del disegno.

Modulo di produzione: viene generato un report con il disegno dell’assemblaggio, dei tubi, delle alette, dei collettori, dei circuiti e dei lamierati. In alternativa, viene generato un disegno DXF che mostra le singole parti delle batterie, consentendo:

  • Calcolo dello sviluppo delle lamiere per il telaio;
  • Inserimento di regole e misure standard per ogni cliente e per ogni disegno.
  • La generazione di un disegno delle lamiere lavorate.